L’acetaia

Un luogo segreto, il più lontano da sguardi indiscreti, dove le stagioni si susseguono con le loro temperature per costruire, anno dopo anno, il nettare nero.

il-borgo-del-balsamico-acetaia-1
il-borgo-del-balsamico-acetaia-2

L’acetaia ospita batterie antichissime provenienti da nobili famiglie delle province di Reggio Emilia e Modena.
Le botti e i tinelli del 700 e dell’800 custodiscono, nel buio del solaio, i liquidi preziosi.

il-borgo-del-balsamico-acetaia-3
il-borgo-del-balsamico-acetaia-4

I legni colorati dal tempo rivelano forme, che in passato appartenevano ad antichi mestieri.
In ogni anfratto dei sottotetti, nei vecchi rustici, nelle serre, passano e si fermano a dimorare centinaia di botticelle.

il-borgo-del-balsamico-acetaia-5
il-borgo-del-balsamico-acetaia-6

Aceto Balsamico di Modena I.G.P. e Condimento del Borgo invecchiano e si affinano nelle barriques di rovere francese.
ll legno rilascia profumi intensi e l’uomo studia con attenta passione i prodotti, la qualità delle materie prime  e la presentazione accurata di un prodotto finito che porterà nelle vostre case il significato di un’antica tradizione.

il-borgo-del-balsamico-acetaia-7
il-borgo-del-balsamico-acetaia-9
il-borgo-del-balsamico-acetaia-8